sweet susy cake design - cup cake

sweet susy cake design – cup cake

Renato Aldovino, Peggy Porshen, Eleonora Coppini in arte Molly, Buddy Valastro sono solo alcuni dei nomi importanti nel cake design italiano e non solo, direi europeo. Il Cake design: si l’arte di creare con lo zucchero in sostanza (vedi foto). Una nuova tendenza di enorme successo che si affianca ma non sostituisce la pasticceria, assolutamente. E trovare l’equilibrio non è semplice. Pare sia necessario cambiare l’impasto della torta sottostante affinchè questa sia in grado di sopportare il peso delle decorazioni di zucchero sovrastanti … in Inghilterra creare un impasto di (praticamente) solo burro non risulta difficile da accettare ma in Italia l’arte culinaria e la pasticceria di conseguenza hanno tutt’altro… sapore! Questa è la sfida italiana di un’arte nata probabilmente fuori dai nostri confini…

sweet susy cake design - mask

sweet susy cake design – mask

Si tratta quindi di una delle cosiddette “nuove professioni” e proprio per questo , come spesso sottolineo, mi piace scoprire realtà più piccole o meno conosciute,  giovani talenti che ai nomi dei professionisti menzionati in apertura si ispirano. …

Una di queste è Susanna: Sweet Susy cake design, giovane italiana del nostro Sud: appassionata e talentuosa. Bando alle ciance, una foto qui accanto valga per tutti.

Dopo la vena artistica acquisita grazie agli studi al Dams, Susanna decide di dedicarsi completamente alla pasticceria seguendo i corsi dei professionisti di cui sopra, si proprio quelli sopra nominati seppur innominabili per gli addetti al settore. Ed in particolare Susanna specifica: “Renato è il mio guru, riesce davvero ad unire la pasticceria italiana alla tradizione inglese della pasta da zucchero”, spera un giorni di lavorare per lui; si innamora, poi di Peggy Porshen e delle sue mini cakes provate nella sua stessa bakery a Londra; invece Molly le ha insegnato umiltà e passione e Buddy Valastro la precisione.

sweet susy cake design

sweet susy cake design

Chiedo in cosa consistono questi corsi perché vedendoli a lavoro i cake designer sembrano artigiani della ceramica, pittori, artisti… Pare ci siano, infatti, alcuni corsi fondamentali per un cake designer:  “modelling” ad esempio,  con colei che pare sia  la più brava in questo settore del cake design, Eleonora Coppini (Molly); poi ancora Susanna ha seguito il corso di Toni Brancatisano, la quale insegna invece le procedure alla base del cake design, dal punto di vista estetico ed artistico; e poi segue i corsi per apprendere le tecniche più specifiche come quelle di Loredana Atzei “maga” della creazione dei fiori in pasta di zucchero.

Ancora prima, Susanna segue il motto di Harriet van Horne:  “cucinare è come amare o ci si abbandona completamente o si rinuncia” , e per lei è così da quando aveva 10 anni.

Condividi: